Il lavoro del tecnico della caldaia

All’interno di una casa, la caldaia è un elemento molto importante in quanto è capace di generare calore, sia nell’ambiente che nell’impianto idrico. Queste sono presenti in molte case ed edifici. Visto il loro complesso funzionamento, in caso in cui si ha bisogno di un intervento o di una manutenzione, è necessario rivolgersi ad un tecnico professionista. Vediamo insieme quali sono le competenze di un tecnico

Cosa fa un tecnico di caldaie

Un tecnico di caldaie si occupa del collaudo, delle installazione e del montaggio delle caldaie. Il loro compito è anche quello di controllare l’intero impianto composto da valvole, termometri, termostati, raccordi, indicatori di livello, turbine, e altri sensori. Questi sono i responsabili del corretto funzionamento della caldaia attraverso una manutenzione ordinaria durante la quale controllano l’efficienza dell‘impianto termico, eliminano eventuali depositi, effettuano una corretta pulizia dei condotti , controllano lo stato delle valvole delle guarnizioni, del funzionamento dei termostati e di ogni strumento di misurazione e di controllo.
Un tecnico ha il compito di effettuare anche delle riparazioni urgenti in caso di chiamata. Il loro lavoro deve essere svolto utilizzando determinati strumenti come pinze taglia tubi, saldatrici, rivettatrici, chiavi serra tubi e filettatrici. Visto che questi lavorano in ambienti potenziamenti pericolosi, ogni tecnico deve indossare gli appositi dispositivi di sicurezza come maschere, guanti, elmetti e scarpe antinfortunistiche e seguire le procedute per la sicurezza sul lavoro.
Un tecnico può lavorare all’interno di società di manutenzione o installazione di caldaie, in imprese edili di costruzioni, in aziende i produzione e vendita di caldaie. Inoltre un tecnico può lavorare anche per privati che hanno bisogno di interventi su caldaie, scaldabagno o boiler.

I nostri numeri

0
Riparazione
0
Assistenza
0
sq.m
Installazione

Compiti di un tecnico

Le mansioni di un tecnico sono:

  • Installare caldaie;
  • Fare attività di manutenzione su sistemi termoidraulici;
  • Intervenire in caso di guasti;
  • Diagnosticare la presenza di guasti;
  • Riparare ogni impianto;
  • Collaudare la riparazione appena effettuata.

Competenze di un tecnico

Ecco quali sono le competenze che deve possedere un tecnico di caldaie:

  • Sape leggere i disegni elettrici, idraulici e meccanici;
  • Avere competenze in meccanica, idraulica e termotecnica;
  • Saper analizzare e diagnosticare problemi all’interno di impianti di caldaie;
  • Possedere abilità manuale;
  • Essere preciso nello svolgimento del lavoro;
  • Avere forze e resistenza fisica.

Esperienza di un tecnico di caldaia

Un tecnico di caldaia inizia la sua carriera come apprendista presso tecnici più esperti dai quali imparare ogni trucchi del mestiere e sapersi destreggiare in ogni situazione. Dopo aver acquistato abbastanza esperienza, un tecnico può lavorare nel campo industriale o civile. Inoltre, ha anche la possibilità di iniziare a lavorare come libero professionista, occupandosi maggiormente di ispezioni pronto intervento e assistenza per boiler, caldaie e scaldabagno, seguendo più o meno le stesse operazioni di un idraulico.

Infine, un tecnico veramente bravo, può addirittura ambire a diventare un progettista di caldaie solo se però si possiede una formazione di tipo ingegneristico.

Centro Assistenza Autorizzato a Roma
Radiant – Biasi – Savio – Rinai

Domande?Vuoi installare la caldaia?

contacts

Dove siamo

Via Frascati 46, COLONNA, 00030 (ROMA)

Email

assistenza24roma@gmail.com

Chiamaci

800 58 24 58
0683393877
0662279609
0662208171